Posa parquet in bambù piallato a mano

parquet bambù cagliari

Scegliere un parquet in bambù significa sia contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, sia optare per una pavimentazione dalle ottime prestazioni, che nulla ha da invidiare ai classici parquet in legno forestale.Il bamboo non è un legno, è una pianta appartenente alla famiglia delle graminacee, che cresce nell’Estremo Oriente, in particolare in alcune zone tropicali della Cina e del Giappone, dove sono presenti ben 1200 specie diverse. La varietà di bamboo usata per i pavimenti è la phylollostachys pubescens, è un arbusto sempreverde che raggiunge i 30 metri di altezza e si espande molto velocemente, senza necessità di essere ripiantato e di applicazioni di antiparassitari e di fertilizzanti. Dopo il taglio spuntano subito nuovi germogli e in soli tre anni la pianta si è rigenerata completamente. Per la ricrescita degli alberi maturi e pronti per essere tagliati bisogna invece attendere circa 60 o 70 anni, per questo il bamboo è un’ottima soluzione per evitare il problema della deforestazione che comporta gravi danni all’ambiente, al clima e alla salute degli esseri viventi.

 

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

Il parquet in bamboo può essere posato con tecnica ad incollaggio, con tecnica flottante o galleggiante oppure su massetti radianti.

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari

 

Dal punto di vista tecnico il bamboo è particolarmente robusto e resistente, garantisce una notevole stabilità delle pavimentazioni e supera in durezza i più comuni tipi di legni usati per i parquet (per durezza si intende la resistenza che oppone alla penetrazione), come si può osservare nella tabella che segue: SPECIE DUREZZA BRINEL in Kg/mm2 BAMBOO 4,7 CILIEGIO 2,9 DOUSSIE 4,0 IROKO 3,5 MERBAU 4,1 ROVERE 3,4 TEAK 3,5 WENGE 4,0

Altra caratteristica positiva del bamboo è che non risente molto dell’umidità, quindi può essere tranquillamente posato nei bagni, nelle cucine e in ambienti dove può entrare a contatto con piccole quantità di acqua e mostra un’elevata invulnerabilità anche se è posto al di sopra di massetti radianti o in ambienti esterni, in quanto tollera bene gli sbalzi climatici e, se è opportunamente trattato contro l’attacco degli insetti xilofagi, diventa una pavimentazione per giardini, per cortili o per bordi piscina straordinariamente longeva e robusta.

 

parquet bambù cagliari

parquet bambù cagliari